• banner

Certificazione internazionale di prodotto per aiutare l'esportazione di porte e finestre in lega di alluminio

Sotto l'influenza della strategia nazionale "One Belt And One Road", lo sviluppo del settore delle costruzioni ha compiuto ampi progressi e ha accelerato il ritmo di "uscita" del settore delle costruzioni. Attualmente, la scala dei progetti infrastrutturali "One Belt And One Road" in varie regioni ha superato 1 trilione di yuan e la scala degli investimenti transfrontalieri è di circa 52,4 miliardi di dollari USA. Il ciclo di costruzione delle infrastrutture generali è di 2-4 anni. Nel 2015, l'importo degli investimenti nazionali "One Belt And One Road" è stato compreso tra 300 e 400 miliardi di yuan. Tra gli investimenti in infrastrutture all'estero, 1/3 dei progetti sono in Cina. Nel 2015, la scala degli investimenti guidata da "One Belt And One Road" è stata di circa 400 miliardi di yuan.
Quasi 60 paesi lungo la Belt and Road hanno espresso il loro sostegno e hanno partecipato attivamente alla costruzione. La radiazione “One Belt And One Road” copre ASEAN, Sud, Ovest, Centro, Nord Africa ed Europa, con una popolazione totale di 4,6 miliardi (circa i due terzi del mondo) e un PIL totale di 20 trilioni di dollari USA (circa un -terzo del mondo). Secondo le stime preliminari, la proporzione delle esportazioni cinesi verso le aree "One Belt And One Road" dovrebbe aumentare a circa un terzo nel prossimo decennio e l'investimento totale della Cina nell'iniziativa Belt and Road dovrebbe raggiungere i $ 5 trilioni.
Il presidente non risparmierà alcuno sforzo per sostenere la nuova visione della via della seta "area" e per la costruzione di un fondo di $ 40 miliardi per coinvolge la "area" dei paesi dell'Asia-Pacifico utilizzare la costruzione di infrastrutture, sullo sfondo del festival internazionale, ci sarà una gran parte delle imprese di costruzione nazionali andare all'estero, per partecipare alla costruzione.
Al momento, le porte e le finestre in alluminio nel mercato globale sono enormi, specialmente in Australia, Sud-Est asiatico e Sud America e in altri luoghi.
Australia:
Sebbene gli indicatori di prestazione del design australiano di porte e finestre, in particolare le prestazioni di isolamento, non siano elevati, generalmente considerati equivalenti al livello della Cina dieci anni fa. Secondo l'introduzione dello sviluppatore australiano, le loro porte e finestre possono essere superate solo per ottenere le specifiche di progettazione locali.
Le nuove ville in Australia utilizzano finestre in alluminio comuni, ci sono anche un piccolo numero di porte e finestre in alluminio con ponti rotti. Negli appartamenti e negli edifici commerciali australiani, le finestre in alluminio vengono utilizzate in grandi quantità.
Sud-est asiatico:
Il mercato del sud-est asiatico è un grande paese agricolo, la produzione e la produzione mancano, e attualmente nel periodo di rapido sviluppo, effettuano vigorosamente la costruzione di base, la domanda di porte per materiali da costruzione e prodotti Windows è molto grande, noi la Cina è un grande paese manifatturiero nel mondo, i prodotti dipendono dalle importazioni del nostro paese.
Sud America:
MiltonRego, presidente della Brazilian Aluminium Association (ABAL), ha recentemente osservato che
Nel 2018, il Brasile importerà 132.000 tonnellate di alluminio dalla Cina, rendendo la Cina il principale paese di origine per le importazioni di alluminio brasiliano. Milton Lego afferma che il Brasile sta gradualmente producendo meno alluminio e importando di più. "Poiché la Cina produce così tanto alluminio, produciamo sempre meno alluminio ed esportiamo sempre più minerale di alluminio". Egli ha detto. “La produzione di alluminio in Cina è aumentata di 12 volte dal 2000, rendendo la Cina il più grande produttore ed esportatore mondiale di prodotti in alluminio. "Il Brasile semplicemente non può competere con la Cina nella produzione di alluminio".


Tempo di pubblicazione: Jul-05-2021